Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: C:\Users\Novelli\Desktop\pUNTO.jpg

 

 

 

 

Home

La PignattA

Il ConsigliO

ictus

Documentazione

Biblioteca

 

        PRIVILEGIA NE IRROGANTO   di Mauro Novelli        

Raccolte PuntO dal n° 1 al 77

(1996 /6-005)

2006

dal 78   al 94

2007

dal 95   al 120

2008

dal 121 al 152

2009

dal 153 al 172

2010

dal 173 al 193

2011

dal 194 al  221

2012

dal 222 al 253

2013

dal 254 al 281

2014

Dal 282 al 303

2015

Dal 304 al 326

 

 

 

2017

 

 

 

 

5-2-2017 Il PuntO n° 349. Debito pubblico e governi della Repubblica. A novembre 2016 – praticamente alla fine del mandato del governo Renzi – il debito cresce (+6 miliardi) rispetto a ottobre e scende (-26 miliardi) rispetto al picco massimo di luglio 2016. Ad ottobre, i detentori esteri passano al 33,2 % del debito pubblico totale ed al 41,9 % dei soli titoli del debito pubblico.

 

2016

15-12-2016 Il PuntO n° 348 Debito pubblico e governi della Repubblica. A ottobre 2016, cresce (+11 miliardi) rispetto a settembre e scende (-32 miliardi) rispetto al picco massimo di luglio. Detentori esteri passati al 33,3 % del debito pubblico totale.

4-12-2016 PuntO 347 Possibilità di brogli in occasione del referendum costituzionale

18-11-2016 Il PuntO n° 346 Perché i sondaggi non ci prendono più? Piccolo contributo alla analisi del problema.

15-11-2016 Il PuntO n° 345 Debito pubblico e governi della Repubblica. A settembre 2016, calo (-12 miliardi) rispetto ad agosto e crollo (-43 miliardi) rispetto al picco massimo di luglio. Detentori esteri passati al 33,4 % del debito pubblico totale.

13-11-2016  Il PuntO n° 344. Referendum. Giovani e anziani che scelgono il No.

12-11-2016 Il PuntO n° 343 Con Trump, geopolitica da rivedere. La sindrome della Serenissima.

10-11-2016 Il PuntO n° 342. Elezioni americane. Alcuni errori dei Democratici.

8-11-2016 Il PuntO341  Si vinceva al centro.

30-10-2016 Il PuntO n° 340. Referendum. Perché Si’!

14-10-2016 Il PuntO n° 339. Debito pubblico e governi della Repubblica. Ad agosto 2016, forte calo (-31 miliardi) rispetto a luglio.

15-7-2016  Il PuntO n° 338  Debito pubblico e governi della Repubblica. In crescita di 11 miliardi  rispetto ad aprile. Detentori esteri passati al 33,7 % del debito pubblico totale. In forte crescita (+ 17,3 %) i depositi attivi delle Amm. Pubbliche rispetto a febbraio 2014. Aggiornamento del 15-7-2016

30-6-2016  Il PuntO n° 337. Dal sito del Consiglio europeo. Consiglio europeo, 28 giugno 2016

Principali risultati

25-6-2016 Il PuntO n° 336. 1957. “Ehi, amici, hanno creato  il MEC”.

23-6-.2016 Il PuntO n° 335 UE 28. Prodotto interno lordo tradotto in Consumo effettivo pro capite (AIC). Una analisi comparata anni 2012 - 2015: A) Tra tutti i paesi UE. B) Tra Germania, UK, Francia, Spagna, Lussemburgo e Bulgaria e l’Italia. Fonte: Eurostat  

15-6-2016 Il PuntO n° 334 Debito pubblico e governi della Repubblica. In crescita di 2 miliardi  rispetto a marzo. Detentori esteri passati al 34,8 % del debito pubblico totale. Aggiornamento del 15-6-2016

27-4-2016 Il PuntO n° 333. Saremo anche peracottari (sales of baked pearsTrad. Google) ma, ad un esamino un po’ serio, anche i Tedeschi si dimostrano spesso dei gebackener Birnen Verkäufer (sempre Google).

20-3-2016 Il PuntO n° 332 Quantitative easing di BCE: ai governi e non più alle banche? Non illudiamoci! Occorrerebbe un solido governo U.E.

14-3-2016  Il PuntO n° 331 Conclusa l’esperienza realizzativa dell’idea d’Europa?

16-2-2016 Il PuntO 330. Sofferenze: sono 88,994 miliardi e non oltre  200. Importante aggiornamento  al Punto 328 (riportato in calce). Il comunicato dell’ABI

15-2-2016 Il PuntO329  Debito pubblico e governi della Repubblica. A dicembre 2015 in netto calo rispetto a novembre. Detentori esteri passati al 35,3 % del debito pubblico totale. Aggiornamento del 15-2-2016

11-2-2016 Il PuntO 328. Le sofferenze bancarie negli anni della crisi (2007-2015). Il 45,8 per cento di esse è coperto da garanzie reali. Perché svenderle al 17% del valore?   E le sofferenze al valore di realizzo?  realizzo?

19-1-2016 Il PuntO 327. Debito pubblico e governi della Repubblica. A novembre 2015 stabile rispetto ad ottobre. Detentori esteri passati al 35,1 % del debito pubblico totale.

 

2015

15-12-2015 Il PuntO 326. Debito pubblico e governi della Repubblica. Ad ottobre, in salita  di circa 20 miliardi rispetto a settembre 2015. Dal 2-2014 (inizio governo Renzi) ad ottobre 2015, diminuisce il debito delle amministrazioni locali ( - 12,45 %). Aumentano (+26,9%) i depositi e le attività del Tesoro. In crescita la quota dei detentori esteri.

27-11-2015 Il PuntO n°  325. Medioriente. L’anglosassone politica delle cannoniere conquista anche i Tedeschi e rinnova la tessera ai Francesi.

6-11-2015 Il PuntO 324. Importante sentenza della Consulta (n° 216 del 2015). Chi ha vecchie lire può cambiarle in euro. Annullata la requisizione imposta dal Salva Italia di Monti

14-10-2015 Il PuntO323  Debito pubblico e governi della Repubblica. Ad agosto, in discesa di circa 15,5 miliardi rispetto a luglio 2015. Dal 2-2014 ad agosto 2015, diminuisce il debito delle amministrazioni locali ( - 12,15 %). Aumenta la quota dei detentori esteri.

19-9-2015  Il PuntO  287 Ultimo aggiornamento  del 19-9-2015 alle  Note sullo schema attuativo del Fascicolo Sanitario Elettronico.  L.I.D.U. 1948  ONLUS. Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo 1948. Sede Nazionale : Via B. Ramazzini, 135     00151 - Roma

14-9-2015 Il PuntO322  Debito pubblico e governi della Repubblica. A luglio, ancora in discesa (circa 4,5 miliardi rispetto a giugno 2015). Dal 2-2014, diminuisce il debito delle amministrazioni locali ( - 12 miliardi) e aumenta la quota dei detentori esteri.

13-8-2015 PuntO n° 321 Debito pubblico e governi della Repubblica. In discesa di circa 14 miliardi rispetto a maggio 2015. Diminuisce il debito delle amministrazioni locali (-10,8 miliardi). In aumento la quota dei detentori esteri.

23-7-2015 Il PuntO n°  320 Petrolio. Trivellazioni marine e rischi di inquinamento. Mi venne un’idea. Proprio campata in aria?

14-7-2015 Il PuntO n° 319. Debito pubblico e governi della Repubblica. Nuovo picco massimo: oltre 2.218 miliardi di euro. Diminuisce il debito delle amm.ni locali (-8 miliardi). In aumento la quota dei detentori esteri.

11-7-2015 Il PuntO n° 318. UE 28. Anno 2014. Capacità di spesa pro capite (PPS)  e prezzi di benzina, gasolio e dei premi RCA. Comparazione in 7 paesi della UE.

5-7-2015 Il PuntO n° 317 Servizi assicurativi. Anno 2014: indagine quantitativa. [ Fonti: Insurance Europe, Relazione 2 Luglio 2015 del Presidente ANIA Minucci, IVASS]

15-6-2015 Il PuntO n° 316 Debito pubblico e governi della Repubblica. Nuovo picco massimo: oltre 2.194,5 miliardi di euro. In aumento i detentori esteri: dal 32,8 % di marzo 2014, al 35,3 % di marzo 2015.

23-5-2015 Mario Draghi: "Le divergenze dei Paesi Ue mettono a rischi l'euro".  Draghi se ne accorge ora! Mi cito: PuntO 214 (7-2011) L'euro o dei cambi fissi.

21-5-2015 Il PuntO n° 315 Famiglie e imprese abbandonano i titoli di stato. Come stanno orientando i loro risparmi/investimenti ? Troppo impetuoso il boom del risparmio gestito?

14-5-2015  Il PuntO n° 314 Debito pubblico negli anni 2006-2014. Detentori: esteri, banche e finanziarie, famiglie + società non finanziarie. Interessi pagati.

14-5-2015 Il PuntO313  Debito e governi della Repubblica. Marzo 2015: raggiunto il picco massimo: oltre 2.184,5 miliardi di euro.

12-10-2015 Crisi greca verso la risoluzione? Un successone per le banche europee!

6-5-2015 Corte dei Conti. Indagine conoscitiva sui prodotti derivati.

14-4-2015. Il PuntO n° 311  Debito e governi della Repubblica. A febbraio raggiunto il picco massimo: 2.169,212 miliardi di euro.

14-3-2015 Il PuntO n° 310. Debito pubblico e governi della Repubblica.

26-2-2015 Il PuntO n° 309 Made in Italy. E se ci facessimo difendere dalle nostre marche da bollo?

Da un progetto di Mario Ameli (mario@ameli.it), integrato da Mauro Novelli (m.novus@gmail.com)

22-2-2015 Il PuntO n° 308 Bilancia regionale fiscale: NORD e CENTRO pagano più di quanto non ricevano. Male, tranne il Trentino AA, le regioni a statuto speciale. Lo studio della CGIA di Mestre.

13-2-2015 Il PuntO n° 307 Debito e governi della Repubblica.

23-1-2015 Il PuntO n° 306. Telegrafiche considerazioni sull’”alleggerimento quantitativo” (Q.E) promosso da Draghi.

14-1-2015 Il PuntO n° 305 Debito e governi della Repubblica.

13-1-2015 Il PuntO n°  304  Redditi da lavoro dipendente: in Italia non sono in grado di sostenere la domanda interna. Ecco perché. Comparazione con Francia, Germania, Regno Unito, Spagna.

 

2014

22-11-2014 Il PuntO n° 303 Debito pubblico negli anni 2006-2014. Detentori esteri: toccato il minimo a dicembre 2013. Interessi pagati.

15-11-2014 Il PuntO 302 Debito e governi della Repubblica. A settembre  scende di circa 15 miliardi rispetto ad agosto.

15-10-2014 Il PuntO 301 Debito e governi della Repubblica. Ad agosto scende di oltre 20 miliardi rispetto a luglio.

2-10-2014 Il PuntO n° 300. Attenzione alle figurine vendute per francobolli (carte-valori dello stato)

12-9-2014 Il PuntO n° 299. Debito pubblico e governi della Repubblica. A luglio rallenta la corsa.

10-9-2014 Il PuntO n° 298 Petrolio e suoi derivati. Mercato di benzina e gasolio:

consumo, prezzi, prezzi per Capacità di spesa. Comparazione del mercato di 5 paesi europei.

15-8-2014. Il PuntO n° 297 Debito e governi della Repubblica. Anche a giugno continua a crescere: +4,8 % da inizio 2014.

24-7-2014 Il PuntO n° 296 Debito pubblico negli anni 2006-2014. Detentori esteri: toccato il minimo a dicembre 2013, tornano ad affacciarsi in Italia.

14-7-2014 Il PuntO n° 295. Debito e governi della Repubblica.  Maggio 2014, cresce ancora di 20 miliardi il ns. debito pubblico

4-7-2014 Il PuntO n° 294 Servizi assicurativi. Anno 2013: indagine quantitativa [ Fonti: Relazione ANIA 1° Luglio 2014 del Presidente Minucci e Insurance Europe]

2-7-2014 Il PuntO n° 293 Dati Eurostat GDP in PPS. L’Italia peggiora più di altri paesi. Cresce la Germania.Comparazione di benzina e gasolio per Francia, Germania, Italia, Spagna e Gran Bretagna.

6-6-2014 Il PuntO n°  292 SICUREZZA SU STRADE ED AUTOSTRADE: due interessanti documenti forniti da ASAPS

4-6-2014  Il PuntO n° 291 Adottate una delle tante aziende amiche della casta!

1-6-2014 Il PuntO n° 290. Che cosa manca all’Europa?

14-5-2014 Il PuntO n°  289 Debito pubblico e governi della Repubblica Il primo mese del governo Renzi: + 12,770 miliardi di euro

29-4-2014 Il PuntO n° 288. Torniamo alle rottamazioni classiche: ancora contributi statali (63,4 milioni) per auto, moto, quadricicli e veicoli commerciali leggeri. Ma solo un quarto di essi resterà in Italia.

1-4-2014 Il PuntO n°  287 Da “ L.I.D.U. 1948 ONLUS”. Note sullo schema attuativo del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE).

14-3-2014. Il PuntO n° 286. 14-3-2014 Governi della Repubblica e debito pubblico

26-2-2014 Il PuntO n° 285. Debito pubblico anni 2006-2013. Detentori: cresce la quota in mano a banche e assicurazioni. Scende quella di famiglie e aziende italiane e degli investitori esteri. Le ripercussioni di una eventuale aumento della ritenuta sugli interessi: chi è più interessato a non toccare l’aliquota?

19-2-2014 Il PuntO n° 284. Esame BCE e vigilanza bancaria europea. Il sistema Italia verrà travolto.

15-2-2014 Il PuntO n° 283. Bonifici dall'estero: i beneficiari sono tutti evasori. Ritenuta automatica del 20 percento della somma bonificata. Poi si vedrà.

14-2-2014 Il PuntO n° 279. Debito e governi della Repubblica. Aggiornamento del 14-2-2014

25-1-2014 Il PuntO 282  Riserve valutarie in oro: consistenze, gestione, problemi.

 

2013

 

6-12-2013 Il PuntO n°  281. Spese delle Regioni e costi della casta regionale. Rivediamo queste uscite, prima di pensare alle province!

8-11-2013 Il PuntO n° 280 Debito delle Amministrazioni locali. Alcune considerazioni sul debito degli “Altri enti”, sul peso degli affidamenti bancari e sui derivati sottoscritti.

15-10-2013  Il PuntO n° 279 Debito pubblico e governi della Repubblica.

14-10-2013 Il PuntO n° 278. Tassi su prestiti e mutui in Italia ed in Eurolandia: ad agosto continua a crescere il differenziale. Per un mutuo da 100mila euro a 30 anni, un italiano spenderà quasi 34 mila euro in più; se a 20 anni, oltre 20mila in più.

28-9-2013 Il PuntO n° 277 (25-9-2013) UE 28. Capacità di spesa pro capite (PPS) e prezzi di benzina e gasolio. Una analisi comparata: A) Tra tutti i paesi UE. B) Tra i 5 maggiori paesi UE e C) Tra Lussemburgo e Italia

21-9-2013  Il PuntO n° 276. Attività, Passività e risparmio delle famiglie italiane. PIL pro capite tradotto in Capacità di spesa (GDP per capita in PPS). Andamento 2001-2012. Variazioni negli 11 anni e negli anni della crisi. Italia: governi della Repubblica e imputazione di alcune voci macro.

13-8-2013  Il PuntO n° 275. Tassi medi su prestiti e mutui in Italia ed in Eurolandia: Cresce il differenziale sui mutui. Per un mutuo da 100mila euro a 30 anni, un italiano spenderà 27mila euro in più; se a 20 anni, oltre 16mila in più.

1-8-2013 Il PuntO n° 274  Mediobanca   Ricerche e Studi SpA  R&S 2013. Le tabelle.  Sintesi di ADN Kronos.

4-7-2013 Il PuntO n° 273 Servizi assicurativi. Anno 2012: indagine quantitativa [ Fonte: Relazione ANIA 2-7-2013]

3-7-2013  Il PuntO 272  Il declino dell’Italia. La casta ha imposto una struttura sociale diversamente mafiosa. Nuove forme della politica e diverso impegno dei cittadini possono risolvere i nostri problemi?

1-7-2013. PuntO n° 189. 30-10-2010 Da quanto tempo stiamo appestando la Campania? Un inciso sull’età pensionabile. Ripubblicato il 1°-7-2013

15-6-2013  Il PuntO n° 271Il governo Monti conclude il suo mandato col peggior risultato in termini di aumento medio mensile del debito pubblico.

13-6-2013  Il PuntO n° 270 Sempre alto il differenziale di tasso (mutui e prestiti) tra l’offerta in Italia e in Eurolandia (Dati Aprile 2013) I dati 2012 del ns. mercato immobiliare.

9-6-2013 Il PuntO n° 269  Le regole servono a chi non sa regolarsi. Risposta a Franco Puglia (Verso la terza repubblica)  sulla pagina FB di “Le Forme della Politica”.

9-6-2013 Il PuntO n° 268.  Riflessioni di un ottimista.

8-9-2013  Il PuntO n° 267  Sofferenze bancarie (aggiornato mensilmente)

25-4-2013 Il PuntO n° 198 17-3-2011. Modesto contributo storico per chi ancora non sa reagire all’accusa che – da oltre un secolo – gli Austro-Tedeschi (bravi che sono, no i Taliani!) rivolgono a noi, circa la nostra abitudine ai “giri di valzer”.(Ripubblicato il 25-4-2013)

22-4-2013 Il PuntO n° 266. Le sofferenze bancarie negli anni della crisi (2006-2012). Ulteriore impennata per le famiglie consumatrici da dicembre 2012 a febbraio 2013. Aggiornamento 5-2013.

21-4-2013 Il PuntO n° 265 Debito pubblico italiano e titoli del debito pubblico. Detentori.

3-4-2013 Il PuntO n° 264   L’accanimento terapeutico sui PIIGS+C  porta i terapeuti alla depressione.

31-3-2013  Il PuntO n°  263.  Sulle due commissioni presidenziali di notabili.  Mi chiedo…

15-3-2013  Il PuntO n° 262  Debito pubblico e governi della repubblica.

3-3-2013   Il PuntO n° 261 Eurostat. Redditi e capacità di spesa dei cittadini europei. Anno 2011: la ns. Capacità di spesa è di circa il 19 % inferiore alla Germania, di circa il 17 rispetto alla Gran Bretagna, quasi del 12 rispetto alla Francia.

26-2-2013 Il PuntO n° 260  Elezioni politiche 2013. Io la vedo così

16-2-2013 Il Punto n° 259. Euro-forte. Svalutare: Sì, No? Un po’ di chiarezza.

14-2-2013 Il PuntO n° 258 Mutui e crediti al consumo.  Sempre alto a nostro danno il differenziale di tasso  tra Italia ed Eurolandia. In un anno (novembre 2011-dicembre 2012) il differenziale è quasi raddoppiato.

10-2-2013 Il PuntO n° 257 E’ il momento politico più interessante degli ultimi 50 anni.

6-2-2013 Il PuntO n° 256 La crisi dura da oltre 5 anni. Le famiglie italiane non sono in grado di reggere oltre.

28-1-2013 Il PuntO n° 255 Il debito (privato) complessivo delle banche italiane supera il debito pubblico della repubblica del 68,5 percento (3.404 miliardi contro 2.020).  [Sempre che i dati forniti dalle banche siano veritieri e poste di bilancio non siano state “nascoste” a Bankitalia]

20-1-2013 Il PuntO n° 254 Dal quarto punto di FARE per Fermare il Declino, uno scambio interessante sul liberismo.

 

2012

      

18-12-2012 Il PuntO n° 253 Mutui e crediti al consumo. Si aggrava a nostro danno il differenziale di tasso tra Italia ed Eurolandia. In un anno (novembre 2011-ottobre 2012) il differenziale è più che raddoppiato.

9-12-2012  Il Punto n° 252. Il cavaliere ha fretta. Il cavallo non salta.

1-12-2012 Il PuntO n° 251 La politica ritrovata?  Cominciamo dall’offerta politica di Fermare il Declino.

10-11-2012 Il PuntO n° 250 Sostanze psicotrope e legalizzazione.

21-10-2012 - Il PuntO n° 249. Il governo Monti sarebbe un governo liberista!? Smettiamola di farci prendere per il naso!

9-10-2012  Il PuntO n° 248 Il declino dell’Italia. Una struttura socio-politica che offre il fianco a saccheggi. Ad una gran parte dei cittadini non è più permesso di “progettare” il proprio futuro.

19-9-2012 Il PuntO n° 247  L’”autodichia” degli ignoranti.

15-9-2012  -  Il PuntO n° 246. Le finanze delle famiglie italiane. L’unico vero baluardo finanziario del paese si va sgretolando.

30-8-2012  Il PuntO n° 245. Servizi assicurativi. Anno 2011: indagine quantitativa [ Fonte: Relazione ANIA 3 Luglio 2012 del Presidente Minucci]

28-8-2012 Il PuntO n° 244 Prezzi di benzina e gasolio. Comparazioni per Capacità di spesa (PPS). I prezzi italiani sono secondi per la benzina, terzi per il gasolio, ma in rapporto alla capacità di spesa sono ben più alti di quelli di Spagna, Francia, Germania e Gran Bretagna.

La gagliarda situazione del Lussemburgo.

27-8-2012  Il PuntO n° 243. Prezzi di benzina e gasolio. Comparazioni in ambito UE. Dati illuminanti.

24-8-2012 Il PuntO n° 242. Italian way of life

26-7-2012 Il PuntO n° 241 25-7-12. I Tedeschi non hanno il diabete, quindi  nessuno deve usare l’insulina.

21-7-2012 Il PuntO n° 240. Gli untori anglosassoni hanno sparso per il mondo i germi della peste. Ma se superiamo la crisi e  ci salviamo saremo immunizzati. Questa ipotesi li terrorizza.

18-7-2012 Il PuntO n° 239. Il colpo vincente delle società di rating: sono riuscite ad essere istituzionalizzate dal pianeta. L’elenco delle norme vigenti in Italia che richiamano il rating.

29-6-2012 Il PuntO n° 238. Il rating tarocco di S&P’s.

23-6-2012 Il PuntO n° 237. Storia twitteriana d’Europa

18-6-2012 Il PuntO n° 236. Proposta Spread BTP-BUND: perché non lo calcoliamo sulla totalità dei titoli emessi? Sarebbe il “vero spread”.

6-6-2012 Il PuntO n° 235 Salutiamo anche Monti? Si vota ad ottobre?

31-5-2012 Il PuntO n°234. Terremoto. La corsa delle banche a chiudere i fidi alle aziende disastrate. Fondare subito una banca di stato! Non possiamo più permetterci più di mantenere questi cialtroni!

15-5-2012 Il PuntO n° 233. BTP per il calcolo dello spread: a maggio si cambia

7-5-2012. Il PuntO n° 232.  Suicidi per difficoltà economiche e non solo.

1-5-2012 Il PuntO n° 231 Debito pubblico e Titoli di stato. Detentori negli anni della crisi: fuga degli stranieri; gli acquisti delle nostre banche.

25-4-2012. Il PuntO n° 230. Che cosa hanno scoperto i Lussemburghesi? A seguire: Da www.lettera43.it: 1) Sono un riciclatore pentito. Esclusivo: così vengono lavati i soldi sporchi della malavita. 2) San Marino. Paradiso Fiscale addio!  (Più prudentemente avrei usato il punto interrogativo. MN)

14-4-2012 Il PuntO n° 229. Mutui e prestiti in IT-UE. Differenziali di tasso.

7-4-2012. Il PuntO n° 228. Le banconote in euro non sono tutte uguali. Il numero di serie individua la nazione in cui sono state stampate.Alcune curiosità matematiche. Altri due codici sul recto.

Il PuntO n° 227. 1-4-2012 Evasione fiscale: ecco il vero deterrente. Oltretutto a costo zero.

Il PuntO n° 226 22-3-2012 Titoli di stato. Dati quantitativi. I nuovi BTP Italia

Il PuntO n° 225 15-3-2012 Debito pubblico e governi della Repubblica. Il governo Monti sbaraglia i precedenti.

Il PuntO n° 224 27-2-2012. Eurostat. Redditi e capacità di spesa dei cittadini europei.

Il PuntO n° 223  31-1-2012 I termini della crisi: debiti sovrani, ruolo di  Fed e BCE, spread. Un po’ di chiarezza e qualche perplessità.

Il Punto n° 67 21-5-2006 (riproposto il 31-1-2012). Evasione fiscale. Anno 2002: sono mancati all’appello oltre 244 miliardi di euro. Ecco il calcolo dei redditi “dimenticati”. Un pizzo di 212 euro al mese per famiglia incassato dagli evasori.

Allegato al PuntO n° 67 Il Sole 24 Ore 30-1-2012 Cresce al Nord il rischio evasione

Il PuntO n° 222. 21-1-2012 Nave Concordia. Schettino, De Falco e i commenti.

 

2011

 

Il PuntO n° 221. 19-12-2011. Debito pubblico e governi della Repubblica: l’ultimo Berlusconi dà una pista a tutti.

Il PuntO n° 220  24-8-2011 Moody's taglia rating del Giappone a AA3. Continua l’arricchimento dei ribassisti, o è il segnale dell’inversione di tendenza? Dagong, società di rating cinese, si adegua alla strana struttura dei voti.

Il PuntO n° 219  9-8-2011. Debito USA: ha ragione Dagghy a declassare la superpotenza. Il telos della storia per il terzo millennio? Ci pensano le  società di rating a definircelo.

Il Punto n° 218  6-8-2011 Assetto proprietario delle società di rating. Tutte private ed in conflitto di interessi. DOSSIER.

Il PuntO n° 217  4-8-2011 - Debito pubblico e governi della Repubblica.

Il PuntO N° 216 1-8-2011 - Borse valori europee: mercati liberi o in mano alla criminalità finanziaria? I tracciati di Milano, Londra, Parigi, Francoforte  e Madrid sono sovrapponibili.

Il PuntO n° 215 26-7-2011.  Servizi assicurativi: indagine quantitativa per l’anno 2010. [ Fonte: Relazione ANIA 5-7-2011 del Presidente Cerchiai]

Il PuntO n° 214. 20-7-2011. Eurolandia? Ridotta ad un semplice elenco di nazioni le cui monete sono incatenate da cambi fissi. In assenza della politica, questa è oggi la funzione dell’euro! Una proposta per finanziare il debito pubblico degli stati di Eurolandia: una sorta di “confidi” per gli stati membri.

Il PuntO n° 213. 14-7-2011 - Le ripercussioni sui conti italiani della crescita “obbligata” dei rendimenti dei titoli del debito pubblico.

Il PuntO 212 - 13-7-2011. I tre porcellini del rating: Purry, Muddy e Ficchy. Agenzia cinese Dagong: “Il debito Usa è spazzatura”.

Il PuntO 211.  12-7-2011. Sostiene Scilipoti

Il PuntO n° 210  10-7-2011. Le finanze delle famiglie, la crisi e la speculazione: titoli del debito pubblico e depositi postali.

9-7-2011 Il PuntO n° 209  Le famiglie italiane stringono i denti e  reggono la baracca. In dieci anni la capacità di spesa (PPS) è diminuita di oltre il 15 per cento.

6-7-2011 Il PuntO n° 208.. Nuova imposta di bollo su custodia titoli. Tracollo dei rendimenti netti ed effetti sulle entrate erariali 2011-2013 (+2,4 miliardi di euro nei 3 anni).

4-7-2011. Il PuntO n° 207. Nuova imposta di bollo variabile per la custodia titoli. Forse conviene collocare i risparmi su quei conti che danno un interesse accettabile.

11-6-2011 Il PuntO n° 206. E’ sanzionabile l’invito all’astensione in occasione dei referendum?

6-6-2011 Il PuntO n° 205   -5-6-11. Le finanze delle famiglie italiane negli anni della crisi finanziaria (2006-2010).

31-5-2011 Il PuntO n° 204. Sta a noi “cittadini” iniziare una nuova era di civiltà.

7-5-2011 Il PuntO n° 203 . In crescita da un anno, dal marzo 2011 l’Euribor si è letteralmente impennato. Le ripercussioni sulle rate dei mutui a tasso variabile.

25-4-2011. Il PuntO n° 65. (già pubblicato il 25-4-2006) Il rubamazzo col trucco sulla Liberazione.

22-4-2011 Il PuntO 202. Per combattere un’idea occorre applicazione e cervello. Per combattere il suo fautore basta qualche informazione delegittimante.

20-4-2011 Il PuntO n° 153 (già pubblicato  il 17-1-2009). Michelangelo. Curiosità esoteriche sulla Cappella Sistina.

2-4-2011 Il PuntO n° 201. Toscana: dal secolo dei lumi, faro di civiltà giuridica.

27-3-2011 Il PuntO n° 200. Processo breve e legittimo impedimento dalla Prima delle Dodici Tavole della legge di Roma repubblicana (451 a.c.).

23-3-2011 Il PuntO  n° 199. DOSSIER RC Auto. In Italia il premio medio è di 2,4 volte quello in Francia.  Agenti  di assicurazione in campo. Nella Rc Auto dal 1994 + 173%. La nostra economia può competere in queste condizioni?

Il PuntO n° 198 17-3-2011. Modesto contributo storico per chi ancora non sa reagire all’accusa che – da oltre un secolo – gli Austro-Tedeschi (bravi che sono, no i Taliani!) rivolgono a noi, circa la nostra abitudine ai “giri di valzer”.

24-2-2011 Abbiamo bombardato la Serbia per l’emergenza Kosovo. Abbiamo portato la guerra in Afghanistan per l’attentato alle Torri. Abbiamo portato la guerra in Iraq per esportare la democrazia. Non siamo in grado di organizzare una zona di rispetto sulle coste libiche per questa emergenza e per evitare l’esodo?

23-2-2011. Vicenda profughi libici. Ci vuole tanto a capire che la soluzione è data dalla creazione sulle coste libiche di un'ampia zona franca attrezzata, difesa dall'ONU? Li possono essere accolti i profughi. Ma che c… di incapaci!

Il PuntO n° 197 1-2-2011. Rotture di palle al telefono: il Registro delle opposizioni (gestito dalla Fondazione Bordoni) e’ una bufala (anche costosa). Berlusconi “infilato” dalle società che forniscono strumenti di telemarketing.

Il PuntO n° 196 30-1-2011 Ma quanto ci costano! Partiti, rimborsi elettorali. Produzione e produttività della politica.

Il PuntO n° 195. 13-1-2011 Debito pubblico e Titoli di stato. 1) Consiglio UE di dicembre: dal giugno 2013 prima di poter ottenere l’aiuto del “meccanismo europeo di stabilità finanziaria”, un paese considerato insolvente dovrà ristrutturare il debito con il “contributo”dei sottoscrittori privati. 2) Dati quantitativi.          PDF

Il PuntO n° 194  4-1-2011. Finanza delle famiglie italiane.  Condizioni di vita, Risparmio, Passività finanziarie, Sofferenze.

2010

Il PuntO n° 193. 15-12-2010. Berlusconi: fortuna con la “C” maiuscola!

Il PuntO n°192. 14-12-2010 Debito Pubblico. Nuovo record a ottobre 2010. Debito pubblico e governi della Repubblica. Titoli di stato: detentori, composizione. Tassi e interessi pagati.

Il PuntO n° 191 - 11-12-2010. Honeste vivere. Neminem laedere. Suum cuique tribuere. Stare pactis. Ex bona fide facere.

Il PuntO n°190. 14-11-2010. Debito Pubblico e titoli di stato. Debito pubblico e governi della Repubblica. Titoli di stato: detentori, composizione. Interessi pagati.

Il PuntO 189 30-10-2010. Da quanti decenni stiamo appestando la Campania? Un inciso sull’età pensionabile.

Il PuntO n° 188. 22-10-2010. Servizi assicurativi: indagine quantitativa 2010.

Il PuntO n° 187. 20-10-2010. 18 ottobre 2010: l’Euribor a 3 mesi torna all’1 per cento. Dal 10 luglio 2009 si era mantenuto al di sotto. Le ripercussioni sulle rate dei mutui a tasso variabile. [Aggiornamento 29-10-2010].

Il PuntO n° 186. 4-10-2010 . Capacità di spesa procapite nella UE. Comparazione dei prezzi “nominali” e “reali” di benzina e gasolio.

Il PuntO 185 14-9-2010 . Debito pubblico e governi della Repubblica.

Il PuntO n° 184. 10-9-2010.  Poveracci, il Griso e il Nibbio!  Devono mettere le toppe alle castronerie del padrone sul concetto di "potere" in una democrazia.

Il PuntO n° 183. 5-9-2010. Linea di non ritorno. La triste solitudine di un uomo senza affetti.

Il PuntO n° 182 31-8-2010. Fondo di solidarietà per i mutui prima casa. Dopo tre anni, una normativa imprecisa, foriera di troppe perplessità. IL TESTO DEL DECRETO 21 giugno 2010, n. 132.

Il PuntO n° 181. 5-7-2010. Istat. Redditi e risparmio delle famiglie. In calo per la prima volta in 10 anni la spesa mensile.Qualche domanda sull’evasione fiscale.

Il PuntO n° 180  2-7-2010. Non buttiamo a mare gli insegnamenti di questi ultimi 20 anni.

Il PuntO n° 179 – 2-7-2010. Il marketing del “salame” elevato a sistema di governo.

Il PuntO n° 178 – 21/5/2010. Se un rapinatore viene scoperto, comincia a sparare. E’ quello che sta succedendo alla finanza speculativa internazionale.

Il PuntO n° 177 6-5-2010. La speculazione? Non è finanziaria, ma mediatica e anglosassone:  punta all’eliminazione dell’euro come moneta unica e di riserva.

Il PuntO n° 176. 29-4-2010. Effetto Grecia. Titoli di Stato italiani: continuano a non essere appetiti dagli investitori esteri. Deserta l’ultima asta supplementare dei Bot a 6 mesi.

Il PuntO n° 175. 6-3-2010. Note a margine della risposta del Presidente della Repubblica alle argomentazioni dei concittadini Varenna e Magni.

Il PuntO n° 174  6-3-2010 Le risate della Casta. Povero Montesquieu!

Il PuntO n° 173 10-1-2010 – La ricchezza delle famiglie italiane. Note a margine di uno studio di Bankitalia

2009

Il PuntO n° 172 - 15-11-2009. Debito pubblico mai così alto. In forte calo i detentori esteri di titoli di stato.

Il PuntO n° 171 – 10-9-2009 . CATASTROFE FINANZIARIA “SEI”. Crisi finita !? Ma per chi?

Il PuntO n° 170 28-7-2009. Il credito alle famiglie. Ancora una volta le famiglie italiane salvano la “baracca”. Le caste non avevano dubbi.

14-7-2009 Il PuntO n° 169. Il problema del PD: non è in grado di invertire la prassi (come suggeriva Marx).

12-7-2009 Il PuntO n° 168. Presto col terzo scudo fiscale! Si provveda prima che mattano il naso nei paradisi off shore, come hanno deciso di fare al G8! Altrimenti…..

10-7-2009 il PuntO n° 167. Articoli del Codice Civile ridotti a spot pubblicitari.

9-7-2009  Il PuntO n° 166. Servizi assicurativi: indagine quantitativa 2009. [ Fonte: Relazione ANIA 2-7-2009 del Presidente Cerchiai].

8-7-2009 Il PuntO n° 165. Assemblea annuale dell’ABI. Unico settore soddisfatto.

13-5-2009 Il PuntO 164 - Debito pubblico oltre i 1.740 miliardi di euro. Titoli di Stato: detentori stranieri al 54,35 per cento. Di Mauro Novelli  13-5-2009

9-5-2009 Il PuntO n° 163 Statistiche. Invito agli amici americani. Di Mauro Novelli.

23-3-2009 Il PuntO 162. Catastrofe finanziaria cinque. Ma gli oltre 2.200 miliardi di titoli tossici sono stati pagati con soldi buoni. O no?  Dove sono nascosti?

14-3-2009 Il PuntO 161 Il debito pubblico rasenta il 106 per cento del PIL. Titoli di Stato: detentori stranieri al 54 per cento

24-2-2009 Il PuntO n° 160. Testamento biologico. Ribadiamo i conti fatti da Ignazio Marino. Il legislatore nostrano non usa nemmeno il sondino.

23-2-2009 Il PuntO n° 159 Poffarre! C’è la crisi! Ragazzi, fuori i soldi! Dalla Robin tax alla Lobbying tax ?

18-2-2009 Il PuntO n° 158. Le ambasce della sinistra.

14-2-2009 Il PuntO n° 157 - Benedè, stai deludendo!

13-2-2009 Da cogitando.eu. I “princìpi” (etica) sono cosa diversa dai “valori” (morale). Ma i principi dei potenti sono di rango superiore ai nostri?

10-2-2009 Il PuntO n° 156 Eluana è stata ritirata dal mercato.

Il PuntO 155. 21- 1-2009. Con Reagan la società Usa regredì strutturandosi in tribù/potentati. Con Obama speriamo che si recuperi la polis. Soprattutto torniamo tutti ad essere cittadini responsabili, critici,  partecipi.

Il PuntO 154 21-1-2009 Debito pubblico. Si ricomincia? Titoli di Stato. Situazione ad agosto  2008. Detentori: cala ancora la quota posseduta da italiani.

Il PuntO n° 153. 17-1-2009.  Su Michelangelo Buonarroti. Una semplice curiosità?

 

2008

Il PuntO n° 152. 22-11-2008  Catastrofe finanziaria “quattro”. Anche i debiti USA da carte revolving sono stati globalizzati. E iniziano le insolvenze. La situazione in Italia.

Il PuntO n° 151 5-11-2008 Faranno lavorare Obama?

Il PuntO n° 150 27-10-2008 Catastrofe finanziaria “tre”. Che fare ? Per una nuova Bretton Woods.

Il PuntO n° 149. 18-10-2008 Catastrofe finanziaria “due”. Mentre la Cina studia da potenza alternativa, l’Occidente inventa, per le aziende, la buona salute garantita per legge.

Il PuntO n° 148. 13-10-2008 Catastrofe finanziaria. Una fatalità? Origini e cause di un disastro.

Il PuntO n° 147. 16-9-2008 Lehman Brothers. Chi ha paura dei Signori del rating?

Il PuntO n° 146. 1-9-2008 Vicenda Alitalia. Partecipazioni parastatali: grano per pochi, loglio per gli altri.

Il PuntO n° 145. 27-8-2008 Attività e Passività negli ultimi 10 anni: migliorano Aziende, Banche e Assicurazioni. Peggiorano Amministrazioni centrali e  Famiglie. Dal 1999 ad oggi, per le famiglie le Attività crescono del 42%, le Passività del 115 %.

Il PuntO n° 144 30-7-2008  Alitalia. Ancora una rosolata sulla graticola, poi si compra una cartocciata a prezzi di realizzo (per tacer degli esuberi).

Il PuntO n° 143 20-7-2008 Sub prime/bis. Mi mancano altre tessere

Il PuntO n° 142. 15-7-2008 Ma per procedere a “schedature” non sono necessarie le impronte digitali.

Il PuntO n° 141. 13-7-2008  Titoli di Stato. Situazione al febbraio 2008. Interessi pagati. Detentori.

Il PuntO n° 140 12-7-2008Puzzle sub prime USA. Mi manca una tessera: ma le garanzie ipotecarie ci sono o no?

Il PuntO n° 139. 5-7-2008 Famiglie, ma perché non consumate!? Sacripante! Non vedete che ci crollano i consumi!?

Il PuntO n° 138 (3-7-2008). Servizi assicurativi: indagine quantitativa 2008. [ Fonte: Relazione ANIA 2008 del Presidente Cerchiai]

Il PuntO  n° 137/bis (30-6-2008) Comparazione dei prezzi nei paesi UE. Smantellare i falsi raffronti. [Aggiornato con i nuovi dati Eurostat “PPS 2007” di fine giugno 2008]

Il PuntO n° 137 (15-6-2008) Comparazione dei prezzi nei paesi UE. Smantellare i falsi raffronti. AGGIORNAMENTO E INTEGRAZIONE DE IL PUNTO N° 133. Due esempi concreti di comparazione: Benzina e costo di un conto corrente bancario.

11-6-2008 Ripassatina dell’ 1-6-2008 a proposito dei “pianisti”: Il PuntO n° 53 del 25-6-2005 Parlamento e votazioni. Pianisti. Esecutori e mandanti (per tacer del palo).

Il PuntO n° 136 (6-6-2008). “La questione morale” di Berlinguer. Gli eredi si distraggono: nessuno la inserisce nell’asse ereditario.

Il PuntO n° 135 (1-6-2008) Servizi assicurativi: indagine quantitativa. [Fonte: Relazione Ania 2007 e CEA]

Il PuntO n° 134 – 31-5-2008-  Relazione del governatore Draghi. Alcune considerazioni.

Il PuntO n° 133 (20-5-2008). Comparazione dei prezzi nei paesi UE. Smantellare i falsi raffronti.

Il PuntO n° 132 (4-5-2008) Libertà di stampa nel mondo. Un po’ di vergogna per l’Italia. Dal sito freedomhouse.org

Il PuntO n° 131 (21-4-2008) Rispettare le leggi? In Italia chi lo pretende si connota negativamente: è un giustizialista. I motivi storici di un atteggiamento adottato, oggi, dai furbi.

Il PuntO n° 130 (12-4-2008). Brogli elettorali? Eccone un esempio molto intelligente.

Il PuntO n° 129 (6-4-2008) Saccheggi chi può ! L’importanza di non essere coglioni.

Il PuntO n° 128 (27-3-2008) Ma insomma… dov’è la falla di questa barca?

Il PuntO n° 127 (16-3-2008) “Novelli – mi disse il professor Moro – non posso darle più di 26”.

Il PuntO n° 126 (12-3-2008). Diritti umani: la Cina non è più nella lista nera. Parola di Bush.

Il PuntO n° 125  (11-3-2008)  Se voi foste….

Il PuntO n° 124 (10-2-2008) Casini, Ruini ed il lavoro sporco.

Il PuntO n° 123 (27-1-2008). Da dove cominciare?

Il PuntO n° 122 (21-1-2008) “Convincere” vuol dire “vincere insieme”. Sulla tolleranza.

Il PuntO n° 121 (20-1-2008). Il declino dell’Italia. La casta ha imposto una struttura sociale diversamente mafiosa. Ai cittadini è tolta ogni speranza: non è più permesso “progettare” il proprio futuro.  

 

 

2007

Il PuntO n° 120 (30-12-2007) Alitalia: la Francia fa un affare? Ma perché allora noi abbiamo fallito ?

  Il PuntO n° 119 (20-12-2007) Costo del lavoro: perché Eurostat non può rendere pubblici i dati dell’Italia?

  Il PuntO n° 118 (27-10-2007) I danni di una Casta incapace di governare. Banca d’Italia ad adiuvandum della Magistratura.

  Il PuntO n° 117 (21-10-2007) Catanzaro. Indagini sulla gestione dei fondi europei. La Casta ringrazia per il lavoro sporco.

  Il PuntO n° 116 (30-9-2007) Cassazione: con due sentenze la Suprema Corte indica la via  del tribunale fallimentare a questa classe dirigente.    AGGIORNAMENTO DEL 16-10-2007.

  Il PuntO n° 115 (19-9-2007)  Ricominciamo con “l’ordine pubblico?     AGGIORNAMENTO DELL’8-10-2007

  Il PuntO n° 116 (30-9-2007) AGGIORNAMENTO DEL 5-10-2007 Cassazione: con due sentenze la Suprema Corte indica la via  del tribunale fallimentare a questa classe dirigente.

  Il PuntO n° 116 (30-9-2007) Cassazione: con due sentenze la Suprema Corte indica la via  del tribunale fallimentare a questa classe dirigente.

  Il PuntO n° 115 (19-9-2007) Ricominciamo con “l’ordine pubblico”?

  Il PuntO n° 114 (8-9-2007). Intorno ai Titoli di Stato. Interessi. Detentori. Impatto dell’aumento della tassazione al 20 percento.

  Il PuntO n° 113 (31-7-2007) Servizi assicurativi: indagine quantitativa 2007

  Il PuntO n° 112. (17-6-2007). Incapaci? Resta solo la delegittimazione.

  Il PuntO n° 111. (9-6-2007)  Domandine. La prima: da quando gli elettori non possono esprimere preferenze nelle elezioni politiche nazionali ?

  Il PuntO n° 110. (3-6-2007) Abusivismo politico: “Dimezziamo il numero dei saccheggiodipendenti, ma non toccate i metodi di gestione del potere! ”

  Il PuntO n° 109. (27-5-2007) “Pera o mela?”

  Il PuntO n° 107. (13-5-2007). Italia 2007. Il calcio non è più strumento di controllo sociale. Si passa a “I froci sgomitano!” quale causa dei nostri attuali problemi.

  Il PuntO n° 106. (30-4-2007) Tango Bonds. E bravi gli Argentini! Non compariamo più neanche nell’elenco dei creditori.

  Il PuntO n° 105. (23-2-2007) “Numerus fundamentum Reipublicæ

  Il PuntO n° 104. (22-3-2007) Banca d’Italia e globalizzazione: autorizzata la “Banca del Sud”.

  Il PuntO n° 103. (16-3-2007) Vaticano grossolano. Anzi raffinato!

  Il PuntO n° 102. (1-3-2007) “Errare humanum est. Perseverare inutilem” sentenzia Schifani.

  Il PuntO n° 101. (23-2-2007)  Paniere Istat 2007: le “Assicurazioni sui mezzi di trasporto” tornano a pesare meno. Si prevedono aumenti? Alleggeriti anche “Altri servizi finanziari”.

  Il PuntO n° 100. (22-2-2007)  Internazionalismo ed ecumenismo: giustificazioni per minus habentes.

 Il PuntO n°  99. (10-2-2007)  Da pescatore di anime a correttore di commi. Un successone!

  Il PuntO n°  98. (15-1-2007)  Ma dove è finita la nostra civiltà? Dove finiscono i nostri soldi?

  Il PuntO n°  97. (11-1-2007)  Ustica: a che servono i guerrieri paciocconi che paghiamo?

  Il PuntO n°  96. (10-1-2007)  Finalmente trovata in Iraq l’arma di distruzione di massa.

Il PuntO n°  95. (4-1-2007)    Governanti & banche. Fondi dormienti: chi osa toccarli ?

 

 

2006

  Il PuntO n° 94. (24-12-2006). Intorno alla morte di Welby.

Il PuntO n° 93. (17-12-2006) Balcanizzare il Medioriente? Fatto!

Il PuntO (78+79+80+81+87++91). Pensioni (raccolta) . Ancora sulle pensioni. I falsi ricorrenti.

  Il PuntO n° 92. (15-12-2006) Fondi dormienti. Le banche hanno tremato!. Tranquille! Ci sono i politici famigli…!

  Il PuntO n° 91. (13-12-2006) Rapporto Pensionati/Occupati: un falso avvilente!

  Il PuntO n° 90. (10-12-2006) La famiglia ostaggio delle corporazioni.

  Il PuntO n° 89. (8-12-2006) Costi della politica. Il premio di reinserimento

  Il PuntO n° 88. (2-12-2006) Contro l’assolutismo occorre rivisitare John Locke!

  Il PuntO n° 87. (29-11-2006) Pensioni : un problema (quasi) inventato ? (5^ puntata). Prepensionamenti Fiat.

  Il PuntO n° 86. (25-11-2006) Class action: inizia il fuoco di sbarramento.

  Il PuntO n° 85. (11-11-2006) La domanda di qualità si va essiccando: è il segno della decadenza.

  Il PuntO n° 84. (27-10-2006) Commento al dlg di attuazione della legge sul risparmio (262/05).

  Il PuntO n° 83. (21-10-2006) L’ineffabile peso delle Assicurazioni auto nel paniere Istat. Ma la spiegazione c’è.

  Il PuntO n° 82. (15-10-2006) TV. Due domande sulla riforma Gentiloni

  Il PuntO (78+79+80+81) Sulle pensioni (16-10-2006)

  Il PuntO n° 81. (9-10-2006) Pensioni : un problema (quasi) inventato ? (4^ puntata). Una deviazione obbligata: il TFR

  Il PuntO n° 80. (27-9-2006) Pensioni: un problema (quasi) inventato ? (3^  puntata).

  Il PuntO n° 79. ( 21-9- 2006) Pensioni: un problema (quasi)  inventato ? (2^ puntata).

  Il PuntO n° 78. (19-9-2006) Pensioni: un problema (quasi)  inventato ? (1^ puntata).

Il PuntO n° 74 Medioriente. Un problema che solo l’intelligenza può risolvere.

              RACCOLTE

Il PuntO. Per capire il signoraggio 7-2004

  Il PuntO. Raccolta dal 2001 al 2005

  Il PuntO n° 1.  Dizionario di termini bancari, finanziari, assicurativi (Guida all’uso della banca) 1996